Northeast Boundary Tunnel (NEBT), Washington D.C.

Opere idrauliche

Inizio lavori

2017

Stato di avanzamento

72%

Dati aggiornati a aprile 2021

Washington DC, Stati Uniti
SDG Obiettivi di sviluppo sostenibile
Acqua pulita e servizi igienico-sanitari Acqua pulita e servizi igienico-sanitari

Il Northeast Boundary Tunnel (NEBT), parte principale del progetto “Clean Rivers” di Washington D.C.​​, sarà un tunnel in grado di aumentare la capacità dell’attuale sistema fognario cittadino e ridurre frequenza, forza e impatto delle inondazioni, migliorando la qualità delle acque dell’Anacostia River.

Il tunnel, lungo 26.700 piedi (circa 8,2 km) si estenderà dal Robert F. Kennedy Stadium all’intersezione tra Rhode Island Avenue NW e la 6th Street NW. Taglierà le aree esistenti, spesso inondate, lungo Rhode Island Avenue NW. In caso di inondazione, il tunnel incanalerà i flussi provenienti dal sistema fognario e gestiti dagli impianti di deviazione e li trasmetterà al DC Water’s Blue Plains Advanced Wastewater Treatment Plant.

Il progetto NEBT comprenderà anche la costruzione di impianti di controllo della ventilazione, sistemi di scolo delle acque piovane e aree verdi. Una volta connesso agli altri tunnel del progetto Clean Rivers, il NEBT ridurrà del 98% il volume di acque non-depurate e acque reflue riversate nel fiume Anacostia.

The Lane Construction Corporation (controllata del Gruppo Salini Impregilo)

Il cantiere in numeri 

Lunghezza (km)

8,2

Diametro interno (m)

7

Profondità (m)

27-54

Sostenibilità

Benefici e vantaggi dell’opera

Acque reflue convogliate (m3/anno)

9.301.300

Persone nel Bacino d’utenza

711.570

MIlestones

13 Maggio 2021

Webuild completa gli scavi del progetto di sosteniblità ambientale NEBT

16 Aprile 2021

Breakthrough della TBM “Chris”