Sede ENI a Milano

Complesso con certificato LEED gold per il gruppo energetico italiano

Edifici civili e industriali

Inizio lavori

Luglio 2017

Stato di avanzamento

70%

Dati aggiornati a Settembre 2021

Milano, Italia
SDG Obiettivi di sviluppo sostenibile
Città e comunità sostenibili Città e comunità sostenibili
Lotta contro i cambiamenti climatici Lotta contro i cambiamenti climatici

Nuova sede Eni: un edificio innovativo e sostenibile 

Il nuovo centro direzionale del gruppo energetico italiano ENI sarà realizzato nel comune di San Donato Milanese, nell’area a sud-est della città.

Il progetto è stato disegnato da Morphosis Architects, studio di architettura statunitense guidato da Thom Mayne, vincitore del Premio Pritzker per l’architettura.

Il complesso sarà costituito da tre uffici direzionali, una mensa aziendale, un centro conferenze e uno spazio espositivo, a contenere 4600 postazioni di lavoro in totale.

Ogni ufficio direzionale avrà un ingresso indipendente e ponti che lo collegheranno agli altri due.

L’Icon Tower è l’edificio più alto del complesso, con 11 piani fuori terra e 1300 postazioni di lavoro.

La Landmark Tower è l’edificio più grande per superficie: 23mila metri quadri distribuiti su 9 piani.

Al centro, l’edificio della Skygarden Tower ospiterà il centro congressi.

I numeri dell’opera

Valore economico complessivo

€ 169 milioni

Numero dipendenti

310

Il cantiere in numeri

Torri con uffici direzionali

3

Piani dell’edificio più alto

11

Superficie totale del progetto

65.000m2

Milestones

20 Novembre 2019

Completato il varo del bridge del nuovo centro direzionale ENI, una struttura lunga 85 metri che collegherà due delle tre torri della nuova sede.